+39 333 290 9821 studiovalle@italogestioni.it

Una vera e propria presa in giro quella delle “agevolazioni” alle Partite IVA sui pagamenti “sospesi” in questi giorni!

Dagli originari 4 giorni (tributi in scadenza del 16 marzo), oggi sono spostati “addirittura” (ma che gentili!) al 16 aprile senza sanzioni!

Ma non è nulla se guardiamo alle MINI proroghe delle scadenze di aprile e maggio e delle dichiarazioni!

Innanzitutto, non tutti ne hanno diritto! Condizione è la riduzione dei ricavi nel mese di marzo di almeno il 33% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. idem per il mese di aprile.
E udite udite: la proroga è al 30/6 (sia per la scadenza del 16 aprile, sia per quella del 16 maggio).
Però è possibile anche rateizzare (max 5 rate mensili): ma che gentili!

Per quanto riguarda la dichiarazione dei redditi – udite udite – c’è una “grande” agevolazione: la possibilità di calcolo degli acconti 2020 in via previsionale del reddito 2020 e – se non si sbaglia più dell’80% di quanto dovuto veramente – non ci saranno sanzioni (sostanzialmente viene concessa una maggiore tolleranza nei calcoli!): ma che gentili! 

LO STATO IN SOSTANZA AGEVOLA CHI NON FATTURA, CIOE’ CHI NON PAGA A PRIORI I TRIBUTI… DI FATTO NON CI SONO AGEVOLAZIONI!  

Lingua